«Lottiamo col sorriso, per i diritti di tutti, contro ogni barriera.»

 

la genesi

L’INIZIO

Questa battaglia nasce da un post pubblicato da Iacopo Melio, studente fiorentino di Scienze Politiche, che ha voluto affrontare in maniera ironica il tema della disabilità e delle barriere architettoniche. In una sorta di appello alla politica, Iacopo ha ricordato quanto difficile sia la vita dei cittadini nel compiere anche i gesti più scontati, laddove ci siano dei problemi oggettivi di mobilità. Anche prendere un mezzo di trasporto pubblico diventa una vera impresa, se non addirittura un’utopia, dovendo affrontare ogni genere possibile di barriera: da quella architettonica a quella culturale e sociale.
“Sono single per forza, non piglio l’autobus!”, era il titolo del post. Sì perché potersi spostare liberamente non significa solo poter andare a lavoro, a scuola o visitare le bellezze del nostro Paese. Viaggiare significa essere cittadini attivi e parte di una comunità, significa tessere delle relazioni sociali e quindi, sì, garantire anche il diritto di essere amati.

Ecco allora dove nasce l’hashtag #vorreiprendereiltreno. L’articolo, in pochi giorni, ha fatto il giro d’Italia fino ad arrivare in alcune zone dell’estero, tanto da catturare l’attenzione anche della BBC e di AlJazeera.
Aiutateci a rendere meraviglioso questo viaggio: salite, tutti insieme, a bordo del nostro treno!

IL SITO

Questo spazio nasce con l’intento di creare una vera e propria “community” dove ognuno possa segnalare le barriere architettoniche della propria città, eventuali disagi ma non solo… Sarà possibile perché no presentare i progetti andati a buon fine, evidenziando le piccole conquiste ottenute affinché siano di esempio per tutto il territorio nazionale. Uno spazio dove scambiare opinioni o esperienze in maniera propositiva e dove nessuno è lasciato da solo. Chiunque potrà così dar voce alle proprie necessità con la sicurezza che, finalmente, troverà qualcuno pronto ad ascoltarlo e, se possibile, dargli una mano.

Manda allora il materiale che vuoi condividere a:
vorreiprendereiltreno@gmail.com

le nostre foto

PARTECIPA!

…sostieni anche tu la nostra battaglia se consideri la libertà di muoversi un diritto di tutti. Diffondi sui social-network una tua foto con hashtag e link a sito internet o pagina facebook: unisciti a noi affinché questa voce non si spenga e possa crescere sempre di più, con la speranza che tutto questo rispetto, questa sensibilità e quest’attenzione possano diventare una bellissima abitudine. Abbattiamo insieme ogni ostacolo!

Unisciti a noi! Invia la tua foto a vorreiprendereiltreno@gmail.comt